Microscopio operatorio

MICROSCOPIO OPERATORIO

microscopio operatorio

Per molti anni l’Endodonzia sia clinica che chirurgica è stata eseguita senza alcun ingrandimento, usando come unica sorgente d’illuminazione del campo operatorio la sola lampada del riunito. Nessuna sorpresa, pertanto se fino a poco tempo fa le percentuali di successo erano più basse di quelle che si ottengono oggi. Il microscopio operatorio, invece, consente di lavorare a ingrandimenti che variano da 2,5X fino ad un massimo di 20X con una illuminazione sempre perfettamente coassiale con lo sguardo dell’operatore. Pertanto l’utilizzo del microscopio operatorio in endodonzia sia clinica che chirurgica comporta i seguenti vantaggi:

  • Una migliore visualizzazione del campo operatorio
  • Una migliore valutazione della tecnica
  • Una maggiore accuratezza durante tutte le fasi della terapia
  • Una migliore predicibilità di successo a lungo termine

Scopri altri contenuti che ti potrebbero interessare